Per arrivare a Guilmi, uscendo al casello di Vasto nord dell'A14, si percorre la strada provinciale 150 che costeggia per un lungo tratto gli argini del fiume Sinello.

Il paesaggio è molto vario e cambia in base alle coltivazioni, ma quelle più frequenti sono i filari dei vigneti alternati agli olivi che, come soldatini disciplinati, stanno in fila, quasi a guardia del territorio.

Guilmi, che si comincia a scorgere da lontano, sorge su un  colle che domina da destra la valle del Sinello.

E' un borgo adagiato su una collina i cui fianchi sono ricoperti di boschi lussureggianti di querce, olmi e lecci, percorsi da sentieri.

Il territorio, ricco di acque, si estende per circa 13 chilometri quadrati e l'altitudine massima raggiunge 674 metri s.l.m., mentre quella minima è di 265 metri s.l.m.

Per gli amanti della natura, Guilmi ed il suo territorio rappresentano il luogo dove poter liberare la propria energia a contatto con una natura incontaminata.

Infatti si possono attraversare sia a piedi che in mountain bike i sentieri che anticamente collegavano i paesi vicini e che i guilmesi percorrevano a piedi o a dorso di asino (solo pochi fortunati possedevano un mulo e ancora meno erano quelli che avevano un cavallo!!). Il Comune ha reso fruibili gli antichi sentieri che portano a Carpineto Sinello, a Roccaspinalveti, a Montazzoli e ad Atessa.

Inoltre si può seguire il percorso delle antiche fonti o camminare sul greto del fiume Sinello; ogni anno, il 10 agosto, l'associazione pro loco organizza la tradizionale passeggiata ecologica che è giunta ormai alla 21^ edizione con grande affluenza di "camminatori".

Il Comune di Guilmi, da sempre molto attento al mantenimento dell'ambiente, ha da anni attivato la raccolta differenziata porta a porta dotando ogni famiglia di contenitori per i diversi tipi di rifiuti.

Inoltre ha incoraggiato i guilmesi a passare all'uso dell'energia solare ed ha dotato tutti gli immobili di proprietà comunale di pannelli solari per la produzione di energia.

Il territorio comunale è stato dotato di alcuni punti wifi free, mentre i privati possono accedere alla rete internet wifi a pagamento con provider.

Insomma, vivere a Guilmi, anche soltanto per alcuni giorni, ritempra il corpo e lo spirito dalla frenesia della vita moderna, ma rimanendo sempre collegati con il mondo!!

 

 

 

 

 

 

Descrizione immagine