La gastronomia guilmese si caratterizzata soprattutto per alcuni piatti che, pur essendo tipici di tutto l'alto vastese, i cittadini di Guilmi hanno saputo rendere riconoscibili per i condimenti che hanno saputo inventare. I più apprezzati sono elencati di seguito:

 

  • "maccheroni con l'uovo", pasta alla chitarra (che a Guilmi si chiama "maccarinaro", attrezzo costituito da due basi di legno legati da  5-6 fili d'acciaio tesi, come una vera e propria chitarra, che vengono tirati man mano che si allentano;dalla distanza tra i fili dipende la larghezza delle fettuccine) conditi con il sugo di agnello o di ventricina.

 

  • "sagne a pezzate", pasta fatta con acqua e farina, stesa con il matterello, tagliata a quadrati di circa 5-6 cm di lato, e condita con un semplice sugo di cipolla, pomodoro e basilico.

 

  • "casciaovo", polpette fatte con formaggio pecorino o caprino grattugiato, pane ammollato nel latte, uova. Vengono fritte e poi ripassate nel sugo, il quale viene poi utilizzato per condire la pasta. 

 

  • Non può mancare, in ogni menu che si rispetti, l'abbacchio abruzzese cotto al forno o alla brace.